Limone sul Garda

Il nome della città deriva dal latino "Limem" che significa confine. Era raggiungibile esclusivamente via monti o lago, basava la propria economia sulla pesca e sulla coltivazione di olivi e limoni. Venne collegata ai paesi limitrofi nel 1932 quando fu terminata la strada Gardesana Occidentale e finì così l' isolamento. L'economia locale iniziò la trasformazione nell'immediato dopoguerra, grazie all'afflusso dei primi turisti provenienti del Nord Europa. Gli abitanti di Limone iniziarono così a un costante sviluppo, trasformando il piccolo paese di pescatori nell'odierno centro turistico fra i più impostanti del Lago di Garda.
La fama di Limone aumentò considerevolmente nel 1979 data della scoperta della APOLIPOPROTEINA A-1 MILANO GENE LIMONE. Casualmente nel sangue di un nativo fu scoperta questa proteina anomala che preserva cuore ed arterie anche in presenza di elevati valori di colesterolo e trigliceridi. Quel che più conta è che questa proteina si comporta in maniera benefica, spazzando i grassi delle arterie. È quindi l'arma più efficace contro arteriosclerosi ed infarto.

Limone sul Garda è un paese certificato Emas.

Eco-Management and Audit Scheme (EMAS) è uno strumento volontario creato dalla Comunita Europea al quale possono aderire volontariamente le organizzazioni (aziende, enti pubblici, ecc.) per valutare e migliorare le proprie prestazioni ambientali e fornire al pubblico e ad altri soggetti interessati informazioni sulla propria gestione ambientale. Esso rientra tra gli strumenti volontari attivati nell'ambito del V Programma d'azione a favore dell'ambiente. Scopo prioritario dell'EMAS è contribuire alla realizzazione di uno sviluppo economico sostenibile, ponendo in rilievo il ruolo e le responsabilità delle imprese.

emas logo